Programma trekking 2013

 

Programma trekking per il 2013

 

Il Gruppo trekking dell’Associazione dell’Arma Aeronautica di Trapani, rinnova il proprio programma di escursione (trekking)  per l’anno 2013,  nella consapevolezza che negli ultimi anni,  cresce in maniera esponenzialmente la domanda senile di mobilità turistica,  e che invecchiare è un passaggio obbligatorio per tutti  e  quindi la qualità della condizione umana nella così definita, “terza età”,  è strettamente legata non solo a quanto si è già vissuto ma, alle motivazioni e alle risorse che si possiedono per vivere ancora. Ecco perché il fenomeno del turismo sportivo  per gli anziani è in piena espansione.

Il Gruppo Trekking  viene incontro, in particolare  ad adulti ultrasessantenni, generalmente in buona salute che guardano lo sport con diversi fini,  come quello  della salute, della socializzazione e soprattutto culturali.  Il Gruppo quindi si propone  di:  educare  muovendosi   nella natura e nell’ambiente,  a valutare e a valorizzare  al meglio  le proprie  risorse  fisiche e psicologiche,  avvicinandosi  ad uno stile  di vita più  semplice,  in cui risultino  più immediati  e spontanei  i rapporti umani.

In questa ottica, infatti,  ricerche recenti hanno evidenziato che lo scopo principale di questa forma di turismo sportivo, è sicuramente, favorire il miglioramento dell’immagine e del ruolo dell’anziano, i suoi rapporti con il contesto sociale, nonché quello di realizzare strategie che contrastino l’invecchiamento patologico. Tale prospettiva sulla quale riteniamo  necessario partire per lavorare, non è quella più diffusa e quasi scontata “dell’invecchiamento della società” ma la prospettiva , meno immediata, della re-attività degli anziani.

La longevità è una rivoluzione silenziosa e perenne. L’aspettativa di vita è in costante aumento. La terza età non è più inquadrabile in senso negativo, tutt’altro. E’ un ulteriore passaggio, un divenire altro che ha in sé diverse opportunità. Si dispone di più tempo, di nuovi interessi, hobby e necessità. Si risveglia il desiderio di risocializzazione e di maggiore disponibilità.

Il trekking è uno dei mezzi per realizzare questi progetti, un modo per allontanarsi dalla solitudine, dalla ripetitività e dall’apatia che, spesso, accompagna questa sfera di età. L’impostazione  del Gruppo trekking e quindi orietato , su come

  • Curare il miglioramento fisico e culturale degli Associati  attraverso la pratica escursionistica;
  • promuovere  la pratica  escursionistica  in tutte le sue  forme;
  • promuovere  attività  connesse  alla tutela del patrimonio  naturalistico;
  • tutelare  e  valorizzare il  patrimonio naturale, culturale, storico ed artistico e delle tradizioni  popolari;
  • promuovere attività  sportive attinente  e praticabile  nell’ambiente  naturalistico;
  • promuovere incontri, manifestazioni, per creare momenti  di aggregazione  per tutti gli amici del  trekking e della natura

 

 Qui di seguito la locandina del programma:

 

89 Visite totali, 1 visite odierne


Print pagePDF pageEmail page
(Visited 49 times, 1 visits today)